La storia del logo racconta anche la mia idea di sport.
La cellula è l’inizio della vita: la sua struttura, la sua organizzazione e la sua funzionalità trovano parallelismi nel funzionamento di questo metodo che abbina componenti bio-psico-sociali.

Il metodo si basa su tre aree interconnesse:
PROGRAMMAZIONE -> CONSAPEVOLEZZA -> AZIONE

e prende spunto dalla struttura della cellula le cui parti interagiscono costantemente tra loro
MEMBRANA PLASMATICA -> CITOPLASMA -> NUCLEO

Il metodo Performind è un percorso studiato per creare la tua cellula funzionale che imparerai a gestire competizione dopo competizione. Esso prevede un rigoroso protocollo di esercitazioni per l’acquisizione ed il continuo allenamento mentale abbinato ad un bagaglio di strumenti che ti permetteranno di rendere la tua cellula funzionale sempre più resiliente e adattabile.

La storia del logo racconta anche la mia idea di sport.
La cellula è l’inizio della vita: la sua struttura, la sua organizzazione e la sua funzionalità trovano parallelismi nel funzionamento di questo metodo che abbina componenti bio-psico-sociali.

Il metodo si basa su tre aree interconnesse:
PROGRAMMAZIONE -> CONSAPEVOLEZZA -> AZIONE

e prende spunto dalla struttura della cellula le cui parti interagiscono costantemente tra loro
MEMBRANA PLASMATICA -> CITOPLASMA -> NUCLEO

Il metodo Performind è un percorso studiato per creare la tua cellula funzionale che imparerai a gestire competizione dopo competizione. Esso prevede un rigoroso protocollo di esercitazioni per l’acquisizione ed il continuo allenamento mentale abbinato ad un bagaglio di strumenti che ti permetteranno di rendere la tua cellula funzionale sempre più resiliente e adattabile.

OBIETTIVI DEL LAVORO

  • l'insegnamento degli strumenti e delle tecniche di preparazione mentale
  • guida nella scoperta del proprio sistema mente-corpo e allenamento delle abilità mentali
  • supporto e sostegno psicologico nel tempo

STRUMENTI UTILIZZATI

  • cartacei e multimediali
  • relazionali e cognitivi
  • neuro-biofeedback
  • tecniche di rilassamento, emdr e induzione ipnotica
Fase 1

PROGRAMMAZIONE


  • definire gli obiettivi
  • creare un profilo personale
  • aumentare la motivazione
  • incrementare l'autostima
  • rafforzare l'autoefficacia
Fase 2

CONSAPEVOLEZZA


  • conoscere la propria mente e il proprio corpo
  • gestire le emozioni e l'ansia da prestazione
  • imparare a rilassarsi e ad attivarsi
  • aumentare la concentrazione e incrementare il focus attentivo
  • imparare a utilizzare la visual imagery
  • migliorare il proprio dialogo interiore
Fase 3

AZIONE


  • gestire l'errore
  • comunicare efficacemente
  • raggiungere e gestire l'attivazione ottimale
  • controllare il pensiero e gli stimoli esterni
  • incrementare le capacità decisionali
  • creare una routine pre-gara e gara
 

Richiedi Informazioni

Accetto la registrazione e il trattamento dei miei dati in base al Regolamento Europeo 679/2016 per la Protezione dei Dati Personali.